Blog

Zenzero: proprietà, benefici e controindicazioni

by in Curiosità e Novità Aprile 28, 2022

Radice molto conosciuta in ogni parte del mondo, da millenni viene utilizzata per il grande potere antidolorifico, antinfiammatorio e antibatterico.
Insieme alla curcuma, sono due antibiotici naturali.
Rinforzano il sistema immunitario e sostengono la depurazione dalle tossine, migliorando la circolazione.
Un tonico naturale che aiuta ad eliminare stanchezza fisica e mentale.
Fluidificante, sostiene lo stomaco nelle sue funzioni digestive, protegge la mucosa gastrica; è infatti un valido supporto in caso di nausea, mal d’auto, mal di mare.

Importante ricordare che è controindicato in:
– gravidanza e allattamento
– assunzione di farmaci fluidificanti e anticoagulanti (cardio aspirina)

Lo zenzero stimola il metabolismo ed è un ottimo brucia grassi supportando la perdita di grasso corporeo.
Aggiungere un pezzo di zenzero al centrifugato è ottimo per stimolare il metabolismo ma anche l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Estratto detox:
una mela, un cetriolo un pezzetto di zenzero e mezzo limone.
Lo zenzero è oramai conosciuto ovunque e di facile reperibilità, entrando nelle cucine di quasi tutti ormai. Il suo utilizzo è di gran beneficio ma l’unica cosa che resta da fare ora è… provarlo.
Infuso di zenzero e limone
Tagliare un pezzetto di zenzero metterlo in in acqua fredda e far bollire per qualche minuto far riposare e poi filtrare, appena tiepido aggiungere qualche fetta di limone o mezzo limone spremuto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    × Contattami su Whatsapp