Perchè Drentox? Piano Alimentare Detox

by in Curiosità e Novità Aprile 28, 2022

Le tossine sono dannose per la salute, sostanze di scarto che vengono riprodotte continuamente e che necessariamente devono essere eliminate, continuamente.

In un piano alimentare detossinante si cerca di evitare il continuo accumulo di tossine, drenando quelle che sono in circolo; queste bloccano e limitano il processo detossinante degli organi preposti a questa funzione. In primo piano abbiamo il fegato che con la sua grande capacità di rigenerarsi di quasi l’80%, svolge più di 500 funzioni . L’organo principe della depurazione, purifica il sangue eliminando le sostanze tossiche( medicinali, inquinamento, cibo avariato, veleni in generale.). Il fegato è in stretta connessione con altri organi ad esempio l’intestino, ma anche reni pelle e polmoni. Inoltre trasforma i grassi e l’eccessivo abuso di carboidrati raffinati e cibi preconfezionati nell’alimentazione può di conseguenza danneggiare l’organo.,(fegato grasso).

Altro organo fondamentale per il benessere e la salute in generale, l’intestino. Nell’intestino avvengono i processi di separazione, assimilazione, eliminazione delle sostanze che vengono metabolizzate; la parte solida va eliminata attraverso le feci e quella liquida attraverso le urine.. Nell’intestino si trova il “microbiota”, un sistema ben organizzato di batteri buoni e cattivi che vivono in armonia per il benessere dell’ambiente; in questo caso l’intestino ma ci sono colonie batteriche in ogni zona del nostro corpo, bocca, pelle, genitali…..

Detta anche  flora batterica, il microbiota può essere danneggiato con uno stile di vita poco sano, alimentazione sbagliata, medicinale e infiammazioni costanti  e causare molto malessere e malattie di ogni genere. Ricordiamo che è ormai  riconosciuto scientificamente lo stretto legame intestino- cervello e difatti è maggiore l’irritazione e la poca concentrazione come anche un calo di memoria quando ci sono problemi intestinali continui e importanti, e così anche il contrario ovvero, continui pensieri e stress mentale possono rallentare la funzione intestinale. Ecco che l’alimentazione in questo caso è davvero importante per avere un miglioramento sostanziale e reale.

Prediligere alimenti che agevolano la detossinazione è fondamentale per la buona riuscita del percorso Detox, così come l’eliminazione dei cibi che creano molti scarti.
Questo tipo di alimentazione serve ad alleggerire gli organi che lavorano nel processo detossinante, impegnati appunto nell’eliminare, attraverso le feci, urine, sudore e respirazione le tossine che altrimenti possono causare danni alla salute e al benessere psicofisico.

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo.
Secondo Ippocrate, padre della medicina naturale, la salute e il tipo di alimentazione sono l’uno riflesso dell’altra. Il cibo può essere il miglior amico o il peggior nemico, sta a noi scegliere. Oggi più che mai è fondamentale fare attenzione alla propria alimentazione; l’abbondanza, la facilità nel reperirlo e la scarsa qualità degli alimenti portano a una forte denutrizione e un maggior accumulo di scarti metabolici (tossine) che spingono ad una maggior esposizione a malattie. L’aumento di peso e grasso corporeo spesso è legato alla difficoltà che l’organismo ha nell’eliminare le tossine, di conseguenza iniziare un piano dimagrante con un periodo detossinante è la soluzione per un miglior risultato.

Detox:

  1. Migliora la circolazione
  2. Ossigenazione dei tessuti
  3. Stimola mente e corpo
  4. Sgonfia e drena i liquidi extracellulari
  5. Contrasta il gonfiore addominale, agli arti e al viso…
  6. Agevola e supporta la perdita del peso e del volume corporeo
  7. Stimola lo svuotamento delle cellule adipose
  8. Aumenta la forza vitale

Perchè ?? per essere puliti dentro e belli fuori.

Inserire la praticare la disintossicazione nel proprio stile di vita dipende da noi e da quanto è importante sentirsi bene in forma. Non si tratta solo di forma estetica  ma piuttosto di sentirsi alleggeriti mentalmente e fisicamente, in un corpo e una  mente motivati e attivi. Questo è ciò che succede dopo un periodo detox.

Come iniziare? Un piano ben preciso che ti aiuti a correggere le malsane abitudini con impegno costante e disciplina.

Una delle cose più difficili cambiare le proprie abitudini, ma se sei disposto ad abbandonare le abitudine che hanno compromesso la tua salute e alterato la tua forma fisica( pancia gonfia, digestione difficile, gambe gonfie e pesanti, grasso addominale e in generale accumulati in eccesso) e stai cercando di capire come e cosa fare per sentirti meglio senza grandi complicazioni e in modo naturale allora sei pronto a conoscere il piano detox di DRENTOX. siamo un insieme di abitudini prese nell’arco della vita, più vecchie sono più è difficile sradicarle ecco perchè i cambiamenti fatti poco per volta sono più utili e stabilii ma soprattutto meno invasivi, passo a  passo verso il sentiero del benessere.

Dove? Drentox ti offre il sostegno necessario per affrontare il percorso depurativo e dimagrante affinché tu abbia il miglior risultato, nel modo più semplice e pratico in accordo al tuo stile di vita.

Ho ideato un percorso che ti aiuterà a creare una propria routine di benessere che prende in considerazione il tuo stile di vita apportando miglioramenti specifici sulla tua persona, in modo semplice e pratico. Consulenza personalizzata, prodotti e trattamenti naturali, ricette e terapie naturopatiche per completare un percorso adatto alle tue esigenze.

Quali alimenti devi eliminare/ preferire? lo vedremo insieme.

Ogni essere umano è unico e speciale e oggi più che mai questa unicità tende a scomparire forzata dalle mode sempre più stereotipate. Spesso certe abitudini sbagliate spuntano proprio per nascondere disturbi e disagi emotivi e psicologici che non si riescono a gestire, dando origine così disturbi come ansia, bulimia, anoressia, binge eating(disturbo dell’alimentazione incontrollata), obesità ma anche disturbi intestinali, celiachia, colon irritabile ecc. Il cibo rappresenta uno dei maggiori piaceri della vita dell’uomo ed è altrettanto importante conoscere la differenza tra alimenti sani e alimenti dannosi e soprattutto acquisire una maggior consapevolezza nel scegliere gli alimenti, quali sono più adatti e quali no da un punto di vista personale. Non si tratta di mangiare solo insalata, cosi come non si tratta di bere solo acqua bensì di trovare un equilibrio in accordo al proprio stile di vita per viverla a pieno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    × Contattami su Whatsapp